Il Comprensorio Alpino di Caccia CA2

COMPRENSORIO ALPINO CA2 -  NATURA GIURIDICA E SEDE

  1. 1.    Il Comprensorio Alpino di Caccia denominato “CA2 – EDOLO” – è individuato dal piano faunistico-venatorio provinciale ai sensi della L.R. 16 agosto 1993 n. 26 e successive modifiche ed è istituito dalla provincia sulla porzione di territorio assegnata per l’attuazione della caccia programmata e di ogni attività di carattere faunistico, ambientale e venatorio, secondo gli scopi previsti in particolare dal presente statuto.
  2.  La superficie ed il perimetro del Comprensorio Alpino di Caccia “CA2–EDOLO” sono indicati nella delibera provinciale di istituzione ed alla data di approvazione del presente statuto, la superficie totale del territorio utile alla caccia programmata è di Ha 13.636,00,  ricadente in agro dei comuni di CORTENO GOLGI, EDOLO, MALONNO, MONNO E SONICO
  3. 3.    Nei successivi articoli, per brevità, il Comprensorio Alpino di Caccia  è denominato C.A..
  4. 4.    Il C. A. è una struttura associativa senza fini di lucro, che persegue scopi di tutela e gestione del territorio  e della fauna selvatica, anche ai fini del prelievo venatorio nel territorio di competenza, secondo le previsioni del piano faunistico – venatorio provinciale.
    1. Il C.A. ha sede in Comune di EDOLO (BS)

Visualizza lo Statuto del Comprensorio

Allegati:
FileDescrizioneDimensione del FileModificato il
Scarica questo file (Statuto-Comprensorio-ca2.pdf)Statuto del ComprensorioStatuto222 Kb04/06/12 16:41